PROGETTO

Il progetto ha come obiettivo la definizione di strategie per la gestione ottimale delle risorse idriche nel bacino dell’Adda. Saranno predisposti metodi e strumenti con cui analizzare gli effetti di diverse opzioni di intervento nel bacino dell’Adda tramite cui aumentare la resilienza della comunità a fronte dei cambiamenti climatici, economici e tecnologici in corso e attesi, in particolare per mitigare gli effetti delle carenze idriche. Tra le opzioni di intervento considerate l’ottimizzazione della regolazione del lago, l’incidenza delle procedure di riassegnazione delle concessioni idroelettriche, la realizzazione delle paratie a Como, ed eventualmente altre identificate in corso di progetto con i portatori d’interesse. Il progetto si propone di fornire un supporto concreto alla gestione della risorsa idrica nel territorio in esame rendendola più sostenibile, riducendo i conflitti tra i diversi portatori d’interesse (idroelettrici, agricoltori, rivieraschi), fornendo nuovi e idonei strumenti per la definizione di strategie di governance condivise.

PARTNERS

NOTIZIE

Il progetto ha come obiettivo la definizione di strategie per la gestione ottimale delle risorse idriche nel bacino dell’Adda. Saranno predisposti metodi e strumenti con cui analizzare gli effetti di diverse opzioni di intervento nel bacino dell’Adda tramite cui aumentare la resilienza della comunità a fronte dei cambiamenti climatici, economici e tecnologici in corso e attesi, in particolare per mitigare gli effetti delle carenze idriche. Tra le opzioni di intervento considerate l’ottimizzazione della regolazione del lago, l’incidenza delle procedure di riassegnazione delle concessioni idroelettriche, la realizzazione delle paratie a Como, ed eventualmente altre identificate in corso di progetto con i portatori d’interesse. Il progetto si propone di fornire un supporto concreto alla gestione della risorsa idrica nel territorio in esame rendendola più sostenibile, riducendo i conflitti tra i diversi portatori d’interesse (idroelettrici, agricoltori, rivieraschi), fornendo nuovi e idonei strumenti per la definizione di strategie di governance condivise.